Storie di Miss – Giulia

Ogni donna ha la sua storia, ed ogni storia merita di essere raccontata.

Giulia Cesarini, 22 anni, di Portogruaro (VE) – studentessa di Medicina e Chirurgia

giulia

<< Sì, studio Medicina e Chirurgia, qualcosa di ben lontano dal mondo di sfilate e moda. Eppure da qualche anno mi sono avvicinata al lavoro di hostess e presentatrice, scoprendo che, in fondo, i riflettori mi piacciono!

Sono e voglio apparire molto sicura di me, tuttavia fino a tempi recenti ho avuto problemi nella percezione di me stessa e soprattutto del mio aspetto fisico. Con amici e parenti più intimi mi autodefinivo un armadio con un velo di rassegnata ironia, creandomi problemi anche per la mia altezza (175 cm).

È strano che, quanto più ricevessi complimenti e attenzioni da parte sia del mondo maschile che femminile, tanto più diventassi insicura, fino a cadere nel tunnel dei problemi alimentari. Da circa due anni ho risolto il disturbo, conservando tuttavia una scarsa stima del mio corpo. In qualche modo, volevo la prova oggettiva di andar bene come sono.

Mi sono iscritta a La Curvy di Miss Italia Keyrà con questo obiettivo: avere un piccolo riscontro del fatto che i complimenti dei miei cari non fossero solo un modo per consolarmi. Non avevo nessuna aspettativa, passare le selezioni fino alle prefinali di Jesolo è stata una sorpresa così grande ed emozionante da farmi ripromettere di non disprezzarmi mai più!

La frase che più sento mia, da quel momento, è un verso di una canzone di Jovanotti: E poi ti ho vista, con la forza di un aeroplano, prendere in mano la tua vita e trascinarla in salvo.

Durante le fasi del casting Miss Italia ho visto un grande supporto dallo staff Keyrà, del quale apprezzo le numerosissime iniziative: esse non sono solo un modo di far conoscere un abbigliamento di tendenza e adatto a tutte le taglie, ma anche una via per contrastare il dilagare dei disturbi alimentari tra le giovani donne.

Per me oggi curvy, dunque, significa amare il proprio corpo per come la natura ce l’ha donato, avendone sempre cura e rispetto. Da studentessa di Medicina, inoltre, coltivo e sempre ho coltivato una grande passione per lo sport e la sana alimentazione.

Mi sento di dire a tutte le donne, di QUALSIASI taglia, che il primo modo per amare la propria fisicità è prendersene cura: consiglio a tutte sport e cibo sano.

Io sono una taglia 44 e… finalmente mi piaccio come sono! >>

Leggi tutte le “Storie di Miss”

curvy_miss_italia_25

Giulia Cesarini al primo casting di Curvy Miss Italia nello showroom Keyrà al Centergross (BO)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...